martedì 27 agosto 2019

LAUREARSI ONLINE: ANCHE LAVORANDO È POSSIBILE

Laurearsi è un obiettivo che molte persone non riescono a raggiungere quando sono giovani, di solito per motivi familiari o lavorativi. Grazie alla nascita delle università telematiche, è stato possibile iscriversi a corsi di insegnamento che sfruttano le modalità di e-learning, consentendo di frequentare corsi universitari riconosciuti comodamente da casa o nelle pause durante l’orario di lavoro. Studiare in teledidattica consente di gestire al meglio il proprio tempo, in modo da organizzarsi per poter studiare anche quando si ha una vita lavorativa intensa.


Studiare online dunque è possibile, ma non bisogna aver fretta di frequentare le lezioni. È prima necessario comprendere bene cosa si vuole studiare e come, dato che esistono due macro categorie di corsi online: i MOOC e i corsi di laurea online. In MOOC (Massive Open Online Courses) sono corsi erogati, sia a pagamento sia gratuitamente, da numerose piattaforme che consentono di studiare pressoché qualunque argomento, in alcuni casi anche seguendo le lezioni di professori universitari e premi Nobel. I corsi di laurea online invece, se legalmente riconosciuti, sono equivalenti alle lauree tradizionali, ma senza la necessità di recarsi in aula per studiare.



UNIVERSITÀ POPOLARE DEGLI STUDI DI MILANO
Università di Diritto Internazionale

L’Università Popolare degli Studi di Milano -  Università di Diritto Internazionale è regolarmente iscritta all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche n° 58241FKL M.I.U.R. Membro della Confederazione Nazionale delle Università Popolari Italiane (Personalità Giuridica D.M. Università del 21/05/1991 – Gazzetta Ufficiale del 30/08/1991 n°203 anno 132°).


Autorizzata il 14.10.2011 (Roma), con presa d’atto Ministeriale, prot. 313, MIUR Ministero dell’Istruzione – Università – Ricerca; Trastevere 76/A – 00153 Roma, F.to., il sottosegretario del MIUR Senatore Guido Viceconte per rilasciare i titoli accademici e con approfondimento di presa d’atto del 14.10.2011 a cura della segreteria Tecnica del Sottosegretario Senatore Guido Vice- conte prof. Roberto Leoni; Dirigente Tecnico -a r. – Consulente che conferma la piena capacità giuridica di svolgere la formazione e rilasciare titoli accademici con valore legale (in virtù di sede della UUPN) in conformità della Convenzione di Lisbona (25-7-2002 supplemento ordinario della gazzetta ufficiale serie generale n.173) Lisbona 11 aprile 1997 “ Convenzione sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all’insegnamento superiore nella regione europea” in virtù e rispetto della convenzione.

L’Università Popolare (internazionale) degli Studi di Milano ha voluto proprio per estrema trasparenza pubblicare tutti gli atti che confermano il riconoscimento ufficiale da parte del MIUR, e anche da parte di Albi particolari ai quali chi si laurea presso questo ente può accedere. Li trovate qui.


Nessun commento:

Posta un commento